Kirghizistan in 4X4

ALLA SCOPERTA DEL KIRGHIZISTAN


Il percorso si snoda lungo la dorsale di una delle catene montuose più affascinati del mondo- Tian-Shan (Monti Celesti in cinese) attraverso passi di montagna oltre a 3500 metri, lungo correnti impetuose con acqua cristallina e gole meravigliosi. 2000 km!
DAL 25 AGOSTO AL 2 SETTEMBRE
IN ABBINATA A KIRGHIZISTAN IN MOTO
 
icon

DIFFICOLTÀ

distance

STERRATO

danger

TECNICA

calendar-page-empty

DURATA

 
01 (37)
01 (24)
01 (19)
IMG_3178
01 (46)
 

Compila il modulo e ti risponderemo al più presto! Se preferisci scrivi il tuo numero di telefono e provvederemo noi a richiamarti entro breve tempo!

GIORNO 1

Arrivo. Transfer a Bishkek e gola Chon-Kurchak
40km- 3-4 hours of riding- 80% Sterrata
Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Manas e trasferimento in hotel (-40 min.). La colazione e riposo. Dopo il pranzo raccoglieremo le nostro moto/fuoristrade e guidaremo verso la gola Chon-Kurchak situato a 30 km da Bishkek a una quota di 2000m. Raggiungeremmo il nostro sede- un bel posto circondato da montagne con abeti, prati verdi, fiumi con acqua cristallina e yurte kirghisi. Oggi “conosceremo” le nostre moto, gli personalizzaremo per ogni partecipante, riceveremo istruzioni (briefing) e discuteremo le caratteristiche della pista, etc. Per la cena ci gustaremo i piatti deliziosi kirghisi: beshbarmak, manty, lagman, boorsok, shishkebab e tè verde. Il tè è la bevanda più diffusa in Kirghizistan. Pernottamento in una mountain resort.
Prima colazione-Hotel, Pranzo- Cafe, Cena- Mountain Resort

GIORNO 2

Gola Chon-Kurchak – Passo Too-Ashuu Pass(3125m)- Valle Suusamyr
180km- 5 hours of riding- 50% Sterrata
Dopo prima colazione partiremo per la vallata Suusamyr. Prenderemo una strada sterrata molto suggestiva che si dirige verso il Sud, si inerpica passo di montagna Too-Ashuu (3125m) e poi discende nella valle verde di Suusamyr. Lungo la strada ci sono yurte estive che vendono kumyz, latte di giummenta fresca y palline di yougurt acido essiccato.
Prima colazione–Mountain Resort, Picnic, Cena- Mountain Lodge

GIORNO 3

Valle Suusamyr - Passo Kara-Keche (3.384m)- Lago Son-Kul (3.016m)
200km- 6 hours of riding- 90% Sterrata
Prenderemo una strada sterrata multo suggestiva e seguiremo lungo il fiume Kokomeren fino il vilaggio Kyzyl-Oi che significa “conca rossa” per crinalli scoscesi di colore rosso. Dopo picnic proseguieremo attraverso miniera di carbone e passo di montagna Kara-Keche (3384m.) fino il lago alpino Son-Kul. Arrivo al bellissimo Lago Son-Kul che si trova su un altopiano ad una quota di 3016 m. incastrata fra le montagne spigolose è orlata da verdeggianti pascoli estivi. Dopo pranzo exploraremmo questo posto magico, visiteremo antiche incisioni rupestri e conosceremo la vita dei mandriani. Asisteremo il processo di mungitura e gusteremo latte fermentato/fresco di una giumenta, yogurt e focaccia kirghisa. Questa sera ci godiamo un indimenticabile tramonto con cielo stellato e dormiremo come i veri nomadi -in una yurta sulla sponda del lago.
Prima colazione- Mountain Lodge, Pranzo- Café/Picnic, Cena- Yurta

GIORNO 4

Lago Son-Kul Lake- Passo Mels- Caravanserraglio Tash-Rabat
170km- 6 hours of riding- 80% Sterrata
Colazione e partenza per Caravanserraglio Tash-Rabat. Scenderemo all’interno di un canyon boschivo fino il fiume Naryn- il fiume più grande del Kirghizistan. Questo percorso è molto suggestivo e utilizzato solo dai turisti. Atraverseremo la cresta MELS dalla quale si gode una vista splendida sui paesaggi desertici con inponenti formazioni rocciose. Arrivo a Tash-Rabat - piccolo caravanserraglio in pietra incuneato nel fianco di una stretta vallata che si trova ad un'altitudine di 3300 metri e non è lontano dal confine cinese. Dopo pranzo e riposo facciamo una visita al caravanserraglio. Cena. Alloggio in yurta.
Prima colazione-L’accampamento di yurte, Pranzo- Picnic, Cena -Yurta

GIORNO 5

Caravanserraglio Tash-Rabat- Valle Ak-Say Valley- Città Naryn
250km- 8 hours of riding- 70% Sterrata
Lasciamo il mitico Tash-Rabat e procederemo al confine cinese per una strada asfaltata. Passiamo il lago più alto de Kirghizistan- Chatyr-Kul (3700m), situato proprio al confine con la Cina, e attreverseremo valle d'alta quota Ak-Sai – il luogo più freddo di Kirghizistan e popolato solo da pastori di yak. Arrivo a la città Naryn. Cena.
Prima colazione-L’accampamento di yurte, Pranzo- Picnic/Yurt, Cena -Ristorante

GIORNO 6

Città Naryn – Gola Eki-Naryn- Passo Tosor (3900m)- Villaggio- Tamga
220km- 8 hours of riding- 85% Sterrata
Oggi sarà la tappa abbastanza lunga ma anche la più suggestiva. Dopo prima colazione proseguiremo su una strada di asfalto fino raggiungere el villaggio Tash-Bashat. Preparati per adrenalina! La strada sterrata si inoltra nella gola e costeggia un burrone profondo con pendii ricoperti di abeti. Lasceremo la gola e ci fermeremo per una picnic sulla riva del fiume. Riprendiamo il percorso attraverso pascoli verdeggianti con yurte installati e mandrie di cavalli e yak pascolando in libertà . Visitaremo una yurta per salutare i nomadi e provare il latte di giumenta. Da qui la strada ci porterà fino sorgenti caldi di Jili-Suu e il paso Tosor (3893m)-il punto più alto di questo viaggio. Atraverseremo il passo e scenderemo fino villaggio Tamga/Tosor situato sulla sponda del lago Issyk-Kul. Stanchi ma appagati rientreremo a la nostra guest house a conduzione familiare. Cena. Pernottamento in una guesthouse.
Prima colazione- Hotel, Pranzo-Picnic, Cena- Guesthouse

GIORNO 7

Villaggio Tamga –Gola Djety-Oguz- Città Karakol
130km- 5 hours of riding- 60% Sterrata
Dopo la colazione prendiamo la strada lungo la costa meridionale del lago fino nostra prossima destinazione- la gola di Djety-Oguz, nota per la sua bellezza naturale, i Sette Tori e il Cuore Spezzato. Esploreremo la zona e attraverseremo il canyon Kyzyl-Djar. Arrivo a citta Karakol situato sulla costa orientale del lago Isyyk-Kul. Cena. Pernottamento in guesthouse / albergo.
Prima colazione- Guesthouse, Pranzo- Yurta, Cena-Guesthouse

GIORNO 8

Città Karakol-Valle Sary-Djaz-Passo Chon-Ashu (3822m)- Città Karakol
270km- 8 hours of riding- 85% Sterrata
Oggi sarà una tappa lunga e molto suggestiva e per questo noi dovremmo partire presto la mattina. La strada sterrata ci porterà fino la valle Karkyra- la zona di confine con Kazakhstan. Proseguiremo lungo il fiume fino il passo di montagna Turuk (3300m) con una panorama mozafiato della catena montuosa Inylchek-Too con la cima piu alta- Nansen (5700m). La strada discende nella valle Sary-Djaz con il fiume Sary-Djaz che sbocca in Cina i poi inerpica altra volta il passo di montagna Chon-Ashu (3822m). Atraverseremo il passo e scenderemo nella gola molto suggestiva con paesaggi alpini. Stanchi ma appagati rientreremo al nostro hotel a Karakol. Cena.
Prima colazione- Guesthouse/Hotel, Pranzo- Picnic, Cena- Ristorante

GIORNO 9

Città Karakol -Valle Ala-Bash- Villaggio Kochkor
251km- 6 hours of riding- 65% Sterrata
Dopo prima colazione procederemo lungo la costa meridionale del lago, poi ci dirigiamo verso la spiaggia selvaggia per rilassarsi e fare un tuffo nell’aqua fresca del lago Issyk-Kul – il secondo lago alpino maggiore del mondo, la perla dell’Asia Centrale ed una riserva della biosfera dell’UNESCO. Dopo picnic ritorneremo alle montagne, atreverseremo la valle Ala-Bash e Passo di Montagna Ala-Bash (2600m). Arrivo a villaggio Kochkor. Cena. Pernottamento in guesthouse.
Prima colazione- Guesthouse, Pranzo- Guesthouse, Cena-Guesthouse

GIORNO 10

Villaggio Kochkor- Konorchek Canyon- Valle Chon-Kemin
150km- 4 hours of riding- 60% Sterrata
Dopo prima colazione partenza verso nostra prossima destinazione. Lungo la strada ammireremo una serie di torri in arenaria erose dal vento, che talvolta vengono chiamate ‘Castelli Eolici’. Sulla strada esploreremo il canyon Konorchek e arriveremmo a nostro albergo Ashuu situato nella valle Chon-Kemin. Dopo pranzo procederemo lungo il fiume Chon-Kemin fino Parco Nazionale Chon-Kemin. La pista molto suggestiva ci portera fino un lago alpino. Rientro a guesthouse. Cena.
Prima colazione- Guesthouse, Pranzo- Guesthouse, Cena-Guesthouse

GIORNO 11

Valle Chon-Kemin - La capitale Bishkek
150km- 4 hours of riding- 40% Sterrata
Dopo una notte tranquilla e colazione abbondante noi partiremmo verso Bishkek. Sulla strada passeremo da mitica Torre Burana risaliente al XI secolo a.C–il minareto della anticua città Balasagún-snodo importante lungo la Via della Seta e la capitale dello stato Karakhanid. Arrivo a Bishkek. Chiudiamo il viaggio con una grande festa/cena.
Prima colazione- Guesthouse, Pranzo- Picnic, Cena-Ristorante

GIORNO 12

Bishkek-Aeroporto
Partenza molto presto al mattino per l’Aeroporto Internazionale di Bishkek Manas per il volo di rientro